Progetti Riabilitativi

 

   
La gestione di alcune malattie rare necessita di interventi non solo protratti, ma anche continuativi, volti a limitare le menomazioni e la conseguente disabilità, contenendo la situazione di handicap ed il degrado funzionale.
   
 
 angeli   

Per consentire l’erogazione delle cure ai cittadini affetti dalle malattie rare contenute nell’apposito elenco ministeriale secondo Progetti Riabilitativi ad hoc, il medico specialista del Presidio di Rete potrà compilare l’apposita Scheda per la stesura del Progetto Riabilitavo Individuale (anche in deroga alle limitazioni previste sul numero dei trattamenti).  

 I Progetti Riabilitativi dovranno necessariamente riferirsi a indicazioni della letteratura o, in mancanza, dovranno essere validati dalle A.S.L., sentiti i Presidi di Riferimento specifici della Rete delle Malattie Rare.